COME NASCE UN FILIPPETTI: IL PROCESSO DI COSTRUZIONE

Costruire uno yacht non è una decisione impulsiva, ma pone le basi sull'esperienza e la professionalità del cantiere che progettano la barca. Dopo aver identificato con l'armatore le caratteristiche che la barca deve avere, definendo tutto nei minimi dettagli, la costruzione può iniziare.

Questa è la fase più delicata perché da qui è possibile capire se il costruttore è competente. L'esperienza è ora il fattore più importante che garantisce una costruzione ben eseguita. In Filippetti Yacht la professionalità è garantita dagli oltre trent'anni di esperienza di Fausto Filippetti: il cantiere offre tutta la conoscenza ai propri clienti per creare barche solide e sicure.

Tutti gli yacht Filippetti sono realizzati in fibra di vetro attraverso la tecnica dell'infusione sotto vuoto (SCRIMP SYSTEM). La creazione dello scafo, del ponte e della sovrastruttura viene eseguita con lo stesso processo di costruzione su uno stampo femmina con laminazione inferiore a strato singolo e lati sandwich con anima in PVC. A questo punto, il cantiere può iniziare con la realizzazione di impianti elettrici e idraulici, la verniciatura e l'installazione esterna ed interna.

Regolarmente viene inviato un rapporto al proprietario per tenerlo aggiornato sulle fasi di costruzione.

Per ulteriori informazioni sul nostro processo di costruzione, vi preghiamo di contattarci o inviare un'e-mail a: info@filippettiyacht.com